CLUB Dino Italia 6V - Fiat, Ferrari e Stratos

english

1961 Dino 156 F1 "Sharknose".



La "Dino" è anche la prima Ferrari a motore posteriore. Gli studi iniziati su una 2,5 litri del 1960 si concretizzano nella Formula 1/1500 cc del 1961, che con i suoi 180 CV a 9500 giri, viene ad essere la più potente vettura di questa categoria. Il telaio è tubolare con sospensioni a quattro ruote indipendenti. Con una vettura di questo tipo (ma con il motore a 6 colindri a V di 120° anziché di 65°) l'americano Phill Hill si aggiudica il Campionato mondiale.

[testo: Quattroruote N° 143 1967]



1961 156 F1

156 F1 sharknose

156 F1

156 F1 GP Holland 1961

156 F1 Monza

156 F1

156 F1 British GP 1961